Cronaca
Scattano le manette

Scoperta una piantagione di canapa nel Padule e a Lucca: scattano gli arresti

Sono cinque gli arresti eseguiti dopo la scoperta di una vasta piantagione di canapa ai confini delle province di Lucca, Pisa e Pistoia all'interno del Padule di Fucecchio.

Cronaca Massarosa, 07 Ottobre 2022 ore 16:36

Si parla di un giro di affari di oltre un milione di euro quello che è stato stroncato con l'arresto di cinque persone, all'alba di oggi venerdì 7 ottobre, per l'illegale coltivazione di una vera e propria piantagione di canapa nel Padule di Fucecchio e che riguarda sia la provincia di Lucca che quella di Pistoia.

La piantagione di canapa in Padule

L'operazione è stata condotta dalla Guardia di Finanza di Lucca, con l'individuazione di oltre 500 piante di canapa. Nello specifico sono cinque gli arresti: due persone di origine calabrese, due della provincia di Pistoia ed un cittadino albanese che invece è stato colto in flagranza di reato proprio in Padule, nello specifico a Ponte Buggianese.

Nel servizio curato da Italia7 i dettagli dell'operazione e quello che è stato sequestrato.

Seguici sui nostri canali